O “captador informático” como instrumento de busca da prova na Itália

Francesco Caprioli

Resumo


O Código de Processo Penal italiano não contém qualquer disciplina sobre a investigação efetuada com o auxílio de malwares de tipo “cavalo de Troia” instalados em um dispositivo eletrônico como um smartphone ou um tablet. Este artigo explica em quais casos, e sob quais condições, atos investigativos desse tipo podem ser, contudo, considerados admissíveis, segundo a lei processual italiana, e analisa o conteúdo dos principais projetos de reforma legislativa relacionados a tal matéria que estão atualmente em discussão no Parlamento italiano.

Palavras-chave


Prova; investigação preliminar; busca e apreensão on line; vigilância on line; interceptação de conversas e comunicações.

Texto completo:

PDF (Italiano)

Referências


AMORTH, Antonio. La costituzione italiana. Milano: Giuffrè, 1948.

BRICOLA, Franco. Prospettive e limiti della tutela penale della riserva¬tezza. Rivista italiana diritto e procedura penale, 1967, p. 1120 s.

CAJANI, Francesco. Odissea del captatore informatico. Cassazione penale, 2016, p. 4140 s.

CAPRIOLI, Francesco. Riprese visive nel domicilio e intercettazione “per immagini”. Giurisprudenza costituzionale, 2003, p. 2176 s.

CAPRIOLI, Francesco. Nuovamente al vaglio della Corte costituzionale l’uso investiga-tivo degli strumenti di ripresa visiva. Giurisprudenza costituzionale, 2008, p. 1832 s.

CORDERO, Franco. Procedura penale. Milano: Giuffrè, 2003.

DEL COCO, Rosita. Registrazioni audio-video su impulso dell’investigatore. In: SCALFATI, Adolfo (a cura di), Le indagini atipiche. Torino: Giappichelli, 2014, p. 27 s.

DOCUMENTO REDATTO DAI DOCENTI TORINESI DI PROCEDURA PENALE SUL PROBLEMA DEI CAPTATORI INFORMATICI. Reperibile in: . Ultimo accesso: 2 aprile 2017.

FELICIONI, Paola. L’acquisizione da remoto di dati digitali nel procedimento penale: evoluzione giurisprudenziale e prospettive di riforma. Processo penale e giustizia, 2016, p. 118 s.

FILIPPI, Leonardo. L’ispe-perqui-intercettazione “itinerante”: le Sezioni unite azzecca-no la diagnosi, ma sbagliano la terapia. Archivio penale (web), 2016, n. 2, p. 1 s.

GIORDANO, Luigi. Dopo le Sezioni Unite sul “captatore informatico”: avanzano nuo-ve questioni, ritorna il tema della funzione di garanzia del decreto autorizzativo. Re-peribile in: . Utimo accesso: 1 aprile 2017.

IOVENE, Federica. Le c.d. perquisizioni online tra nuovi diritti fondamentali ed esigen-ze di accertamento penale. Rivista trimestrale Diritto penale contemporaneo, 2014, 3-4, p. 329 s.

LASAGNI, Giulia. L’uso di captatori informatici (trojans) nelle intercettazioni “fra pre-senti”. Reperibile in: . Ultimo accesso: 1 aprile 2017.

LORENZETTO, Elisa. Il perimetro delle intercettazioni ambientali eseguite mediante “captatore informatico”. Reperibile in: . Ultimo accesso: 1 aprile 2017.

ORLANDI, Renzo. Osservazioni sul documento redatto dai docenti torinesi di Procedu-ra penale sul problema dei captatori informatici. Archivio penale (bollettino web), 25 luglio 2016.

PROCURA Generale presso la Corte di Cassazione, Memoria per la camera di consi-glio delle Sezioni unite del 28 aprile 2016. Reperibile in: . Ultimo accesso: 2 aprile 2017.

TESTAGUZZA, Alessandra. I sistemi di controllo remoto: fra normativa e prassi. Diritto penale e processo, 2014, p. 759 s.

TROGU, Mauro. Sorveglianza e “perquisizioni” online su materiale informatico. In: SCALFATI, Adolfo (a cura di). Le indagini atipiche. Torino: Giappichelli, 2014, 444.

VENEGONI, Andrea; GIORDANO, Luigi. La Corte costituzionale tedesca sulle misure di sorveglianza occulta e sulla captazione di conversazioni da remoto a mezzo di strumenti informatici. Reperibile in: . Ultimo accesso: 1 aprile 2017.




DOI: https://doi.org/10.22197/rbdpp.v3i2.71

Apontamentos

  • Não há apontamentos.




Direitos autorais 2017 Francesco Caprioli

Licença Creative Commons
Esta obra está licenciada sob uma licença Creative Commons Atribuição - NãoComercial 4.0 Internacional.

____________________________________________

Revista Brasileira de Direito Processual Penal (RBDPP)

  

e-ISSN: 2525-510X - Clique aqui para metadados em OAI-PMH

   

Em parceria com | Partnership with:

Certificada e avaliada em:

SciRev     

Indexações, catálogos e diretórios | Data bases, catalogues and indexes: (ver lista completa/click here for the full list)

                                        

SCImago Journal & Country Rank